Via di Tor Vergata, 285
06.72.63.36.47
chiazzollatorvergata@gmail.com

Pedodonzia

Pedodonzia

Cos’è la pedodonzia?

La pedodonzia o odontoiatria pediatrica è una branca dell’odontoiatria che si occupa esclusivamente della salute orale dei bambini in termini di prevenzione e cura. Il principio di base della pedodonzia è la prevenzione, ossia trasmettere ai bambini (ma anche ai genitori) tutte quelle regole e quei consigli importanti perché i denti si mantengano sani (vedi sezione prevenzione). Naturalmente nei casi in cui siano già presenti lesioni cariose o infezioni sarà fondamentale la cura.
La carie, processo lento e progressivo che conduce alla letterale distruzione del dente, richiede uno specifico trattamento di odontoiatria anche quando attacca un dente da latte e cioè l’otturazione finale (Fig.1); un dentino cariato e non curato infatti può anticipare la caduta fisiologica del dente, ponendo così le basi per un futuro mal allineamento dentale.

Che sia un dente da latte od un qualsiasi altro dente permanente è scientificamente dimostrato che le carie sono favorite sempre dalla stessa causa e cioè dai batteri del cavo orale che si nascondono nella placca dentale, una patina lattiginosa ed appiccicosa che aderisce come colla alla superficie dei denti. Le centinaia di germi che si ancorano alla placca batterica si nutrono degli zuccheri presenti nei residui alimentari formando un acido come prodotto di scarto. L’acido riesce a sciogliere un po’ per volta lo smalto dentale, intaccando la dentina.
Ciò che fa la differenza tra un dente da latte e quello permanente è la sorprendente velocità con cui i batteri corrodono lo smalto dei primi. La spiegazione è piuttosto ovvia: i denti da latte presentano dimensioni molto più ridotte rispetto ai denti permanenti, ed il loro smalto è meno mineralizzato; pertanto, i batteri del cavo orale riescono a distruggerlo più agevolmente, raggiungendo la dentina sottostante ed innescando così un terribile mal di denti.

Il dentista che si occupa dei bambini deve avere una spiccata predisposizione nel sapere trattare il bambino, perché avere una serena esperienza odontoiatrica nell’età evolutiva significa affrontare senza problemi le sedute dal dentista anche da adulti. E’ fondamentale che tra il dottore e il piccolo paziente s’instauri un rapporto di fiducia e collaborazione.
Per ottenere questo nel nostro studio poniamo cura ed attenzione ad ogni minimo dettaglio: la stanza dove il bambino entra è resa accogliente, il linguaggio rivolto a loro è semplice e chiaro e prima di eseguire qualsiasi manovra in bocca mostriamo sempre al bambino i vari strumenti al di fuori della bocca, rendendolo così partecipe di un’esperienza per lui nuova!

Il nostro studio si avvale di strumentazioni all’avanguardia che facilitano questa esperienza:

La sedazione con protossido d’azoto chiamata anche Sedazione Cosciente permette di dare al bambino una sensazione di benessere, allontanando quell’ansia e quella paura che a volte colpisce i bambini che hanno avuto esperienze negative ospedaliere o presso uno studio dentistico, o più semplicemente è di ausilio in quei bambini che affrontano le nuove esperienze con timidezza, aspetto che a volte può un po’ bloccarli. Questo, insieme all’empatia che deve crearsi tra il dentista e il bambino e l’aiuto dei genitori nel seguire le indicazioni fornite, garantiscono un giusto approccio e un sereno percorso affinché il bambino si avvicini all’ambiente dentistico senza fobie e paure.